Veneto

Zaia: Veneto a rischio Zona rossa

Consueta conferenza stampa dalla sede della Protezione Civile, oggi giovedì 11 marzo, del Presidente della Regione del Veneto.
La notizia più interessante di oggi, e che non farà piacere ai veneti, è che la regione è vicina a passare dall’arancione a rosso.
Il rischio è dunque quello di nuove, importanti chiusure: negozi, scuole, asili.
Testualmente, per Zaia siamo “Sul filo del rasoio” e l’unica via d’uscita resta la campagna vaccinale: il veneto ha il suo progetto, manca solo… la certezza dell’arrivo dei vaccini stessi.
Crescono i contagi (1.677 nuovi casi nelle 24 ore), i ricoveri (1.510 in tutto, 170 in T.I.) e l’indice Rt, una situazione comune a molte altre regioni, afferma Zaia che conferma come sia predominante in Veneto la variante inglese (70% dei casi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button