Home -> Veneto -> Zaia/La nuova ordinanza conferma tutte le misure attuali anti covid

Zaia/La nuova ordinanza conferma tutte le misure attuali anti covid

Nuova conferenza stampa del Governatore veneto, quest’oggi, sullo stato della Pandemia in Veneto.
Luca Zaia ha voluto gettare acqua sul fuoco e contemporaneamente annunciare la sua nuova ordinanza, in pratica, la totale proroga di tutte le norme anti virus già in atto: distanziamento, mascherine al chiuso, lavaggio delle mani.
Un’ordinanza che varrà fino al 15 ottobre, sempre che da Roma non cambi qualcosa.

La situazione attuale in Veneto: Zaia ha parlato di 45 nuovi focolai, ma anche di una grande quota di asintomatici e della constatazione che sulle cifre attuali pesano molto gli stranieri dell’ex caserma Serena.
Sulle proteste dei migranti poco propensi a farsi la quarantena, Zaia ha ricordato che i veneti si sono fatti tre mesi di lockdown: non c’è motivo di lamentarsi per 14 giorni di confino nella struttura in questione.
Comunque, ha aggiunto, non si può parlare di emergenza con tre positivi sintomatici su 300 ospiti dell’ex caserma.

Indagini in corso, infine, sul focolaio registrato alla Casa di Riposo di Mestre, la Santa Maria dei Battuti.
Se ci sono responsabilità, ha chiosato Zaia, dovranno emergere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*