Treviso

Zaia: “3 famiglie arrivate a Conegliano dall’ucraina, ospitate ora all’ex ospedale di Valdobbiadene con 3 bimbi positivi al Covid”

“Grazie anche all’interessamento della Protezione Civile regionale e dell’Assessore Bottacin è iniziata in Veneto la fase di accoglienza. 3 famiglie in fuga dall’Ucraina, giunte a Conegliano, in totale 13 persone, sono ora ospitate presso la struttura dell’ex Ospedale di Valdobbiadene”.

Lo rende noto il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che si tiene in costante contatto con le strutture regionali coinvolte nell’operazione di accoglienza, segnatamente Sanità e Protezione Civile.

“Queste tre famiglie – informa Zaia – erano arrivate a Conegliano, portando con sé tre bambini che, al tampone anti covid, sono risultati positivi, anche se fortunatamente asintomatici.
Bimbi e famiglie sono quindi stati inviati alla struttura di Valdobbiadene, dove si trovano in isolamento e stanno ricevendo tutte le attenzioni del caso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button