Veneto

Weekend con oltre 30° in pianura (33,9° Castelfranco)

Si preannuncia una settimana rovente per le regioni settentrionali a causa di un promontorio anticiclonico che dal nord Africa si estende all’Europa centro-occidentale.

Il Veneto risentirà dell’ondata di calco soprattutto con le province più esposte come Verona e Rovigo dove sono già stati raggiunti i 32°.
Anche la Marca si è fatta rispettare in fatto di calore, Castelfranco quest’oggi, ha fatto registrare il picco massimo in regione con 33,9° in buona compagnia di Montebelluna e Nervesa con oltre 32°.

Le isotermie registrate sabato e domenica

Per domani lunedì le temperature subiranno una lieve flessione per una ventilazione orientale innescata dal transito da nord-ovest di una modesta saccatura sull’Europa centro-settentrionale che lambirà la parte montuosa dove sono previste nubi già al mattino con qualche possibile pioggia.
Il resto della regione vivrà ampi spazi di sereno.

L’Arpav prevede un’instabilità già presente in mattinata sulle Dolomiti, più tardiva e meno presente sulle Prealpi.
Temporali sulle Dolomiti, meno probabili sulle Prealpi, dove potranno manifestarsi verso sera

Da mercoledì le temperature saranno nuovamente in ripresa con l’apice che sarà raggiunto sempre nel weekend (sabato e domenica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button