Veneto

Wanbao ACC: incontro in Regione con i fornitori

Si è svolto oggi nella sede di Veneto Lavoro l’incontro, convocato dalla Regione Veneto, con i rappresentanti aziendali di Italia Wanbao ACC, i fornitori dello stabilimento, i rappresentanti delle organizzazioni datoriali regionali di riferimento, il commissario straordinario di “ACC Compressors”.

L’incontro, al quale ha partecipato anche il ministro per i Rapporti con il Parlamento, è stato dedicato in particolare al mondo produttivo dei fornitori, per spiegare alle ditte fornitrici la situazione nella quale versa attualmente lo stabilimento di Mel, le dinamiche di mercato della filiera del freddo e, in particolare, della produzione di compressori in Europa e le prospettive future per l’attività del polo industriale bellunese.

L’incontro ha così consentito di allineare tutte le parti interessate nelle conoscenze il più possibile approfondite dell’attuale situazione aziendale dell’industria di Borgo Valbelluna, che occupa 285 persone, e del sistema produttivo che con esso sta collaborando.

“Il sito di Mel è inserito con la propria produzione industriale nella filiera del settore del freddo che per il Veneto rappresenta un comparto strategico, ha sottolineato l’assessore al lavoro, affiancata dall’Unità regionale di crisi.
Lo stabilimento resta centrale a monte e a valle per l’intera filiera ed è fondamentale, quindi, favorire la consapevolezza su tutti gli strumenti di intervento per le possibili soluzioni dell’attuale situazione. Inoltre, è importante agevolare la piena conoscenza delle dinamiche di sviluppo del settore in cui opera”.

Il tavolo, verrà presto aggiornato. Il prossimo passaggio in calendario sarà l’incontro con azienda e sindacati, in sede ministeriale, rispetto all’evoluzione economico finanziaria della società Wanbao Italia che ancora controlla il sito di Mel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button