Treviso

Volley Serie B: termina la corsa degli Orogranata. Monselice vince al golden set

Termina come era iniziato il campionato per i giovani del Volley Treviso: con tanto ancora da imparare e con un timore che ha sopraffatto la tecnica.
Complice una Monselice certamente più esperta che ha messo in campo “attributi” non solo sul piano del gioco, complice una stagione giocata senza incontrare (causa covid e campionato ridotto) delle vere difficoltà, ma la gara-2 di play-off è un flash negativo di una stagione che ha visto crescere tantissimo i trevigiani, ma che nell’ultimo match ha ricordato a tutti che il percorso di crescita non è ancora terminato.

Squadre contrapposte nei rendimenti rispetto alla gara di andata, Monselice brava a partire subito forte e aggressiva: servizio ficcante, scelte tattiche in regia azzeccate e precisione difensiva. Treviso annichilita da subito fatica e rincorre per tutti i tre parziali e anche nel golden set.
Le prova tutte coach Zanin, sostituendo gli schiacciatori e il regista (oggi la sua micidiale battuta, importantissima per il gioco orogranata, non ha praticamente mai trovato continuità) senza invertire il trend: il sogno di continuare a giocare questo campionato si infrange qui.
Per gli orogranata, da domani, è già tempo di pensare al campionato giovanile.

TMB MONSELICE – VOLLEY TREVISO 3-0 (25-22, 25-23, 25-21, GOLDEN SET: 15-11)

MONSELICE: Drago 13, De Santi 7, Perciante 0, Lelli (L), Perini ne, Baratto ne, Vianello 13, De Grandis 6, Rabacchin ne, Beccaro 0, Borgato 9, Semeraro 0. All: Cicorella
VOLLEY TREVISO: De Col ne, Boninfante 1, Pegoraro ne, Fisicaro 0, Novello 22, Michielan (L), Favaro 3, Crosato 10, Soldan 1, Cunial 3, Mozzato 5, Mazzon ne, Ceolin (L), Puppato ne All. Zanin.

Durata set: 27, 31, 28, 21 totale 1 ora e 53 minuti
Arbitri: Federico Scarpulla di Bologna e Lorenzo Valletta di Ravenna
Monselice: b.s. 22, ace 5, m. 4, err 10
Volley Treviso: battute sbagliate 20, ace 3, muri 9, errori 22

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button