Treviso

Volley femminile/Il Cortina Express Imoco campione Under 18

Zero Branco – Un irresistibile Cortina Express Imoco si aggiudica il titolo di campione U18 femminile Treviso-Belluno infliggendo un rotondo 3-0 sull’Ezzelina Volley Carinatese. Nella prima delle sei finalissime giovanili che si disputeranno nelle prossime settimane a Zero Branco, le panterine replicano il successo del 2021 ottenuto proprio sulle colibrì, finendo il percorso territoriale imbattute e senza aver perso set. L’Ezzelina, pure autrice di un ottimo campionato, riesce a tener testa alle ragazze di Stefano Gregoris per lunghi tratti della gara, ma nel momento in cui le attaccanti dell’Imoco mettono il turbo fatica a restare in partita. Termina così il campionato territoriale U18 che ha visto 39 squadre in griglia di partenza: nella finale 3°-4° il Giorgione Pallavolo si è imposto sul Cappella Fregona Sarmede. Da domenica 10 aprile la fase regionale che vedrà impegnate tutte e quattro le squadre finaliste.

I set – L’Imoco, dopo un paio di incertezze iniziali, si riprende e va sull’8-6 con un mani out di Giacomello. Operti al servizio segna un ace e l’Ezzelina è a -1 (13-12), ma Munarini risponde per le rime e mette giù due ace consecutivi (16-12). Un lungo turno in battuta di Adigwe ferma il cambiopalla delle colibrì (20-13): le panterine chiudono con Giacomello che ha la meglio sul muro (25-16).

II set- L’Ezzelina cerca di rimanere a contatto, Imoco prova a scattare in avanti con il servizio (10-7). C’è equilibrio in questa fase, con le colibrì attentissime a muro e in difesa. Adigwe e Giacomello mettono a segno dei break importanti in contrattacco (16-12). Operti e Scomazzon provano a mantenere il cambiopalla, coach Malacangi prova anche il doppio cambio ma per l’Imoco è tutto facile: Munarini mura e conquista il set point (24-15), ma Miscia si rifà con un mani out. Chiude Munarini in primo tempo (25-17).

III set – Si gioca sul filo dell’equilibrio nel terzo set (9-9), poi le colibrì fanno un errore e prendono un muro e l’Imoco va sul 12-9. L’Ezzelina difende e trova anche un bel muro con cui prova a riavvicinarsi (17-13), ma Trampus inchioda un lungolinea vincente (19-14). Adigwe da seconda linea piazza il diagonale del 22-14, poi è il turno di Guzin. Chiude Bagnoli con un ace (25-16).

FINALE U18 FEMMINILE TREVISO-BELLUNO
CORTINA EXPRESS IMOCO – E.V. CARINATESE GIALLA 3-0 (25-16, 25-17, 25-16)

Cortina Express Imoco: Anita Bagnoli, Ludovica Pagliuca, Aurora Soffiato, Angelica Lanza, Marina Giacomello, Merit Chinenyenwa Adigwe, Veronica Bianco, Anna Bardaro, Gaia Zorzetto, Alice Trampus, Matilde Munarini, Alice Viola, Martina Stellati, Caterina Alessi, Bibiana Regina Rizzi Guzin, Angela Marchetto. All: Stefano Gregoris, 2° all: Francesco Cervesato
E.V. Carinatese Gialla: Noemi Gamba, Irene Lunardon, Stefania Scomazzon, Mariachiara Bernardi, Giorgia Costa, Melissa Guerriero, Asia Bulla, Roberta Miscia, Chiara Operti, Roberta Nardone, Emma Gianfranceschi, Francesca Di Marzio, Rachele Filippi. All: Guido Malcangi, 2° all: Massimo Buzziol
Arbitri: Leonardo Sartori e Francesco Cecconi
Durata set: 21, 24, 22 tot 1 h e 7 minuti

FINALE 3°-4° POSTO U18 FEMMINILE TREVISO-BELLUNO
GIORGIONE PALLAVOLO A – CAPPELLA FREGONA SARMEDE 3-1 (23-25, 25-18, 25-19, 25-20)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button