Treviso

Volley donne/In Champions inarrestabile Conegliano

Finalmente di nuovo in campo le Pantere, dopo due settimane di stop causa emergenza-Coronavirus: ieri sera è ripresa la “road to Berlin” alla Scharrena di Stoccarda per i quarti di finale di Champions League, gara di andata.
Coach Santarelli ha schierato per l’A.Carraro Imoco Conegliano, ancora imbattuta finora nella massima manifestazione europea per club, il sestetto base con Wolosz-Egonu, Hill-Sylla, De Kruijf-Folie, libero De Gennaro.

La cronaca
Il primo set vede le campionesse di Germania partite con spavalderia e allungare (5-1) facendo vedere ottime cose in difesa e a muro.
Ma l’A.Carraro Imoco dopo essersi tolta un po’ di ruggine inizia a spingere con una Robin De Kruijf in grande spolvero (muro, attacco, ace), aumenta il ritmo e pareggia 7-7.
Il sorpasso (8-9) arriva con un bel muro di Paola Egonu, poi Lazic sbaglia e Conegliano sale a +2. Stoccarda difende tutto, anche con Rivers, e le Pantere devono sudare il vantaggio, 11-10 con Folie, ma pareggia ancora Aydinogullari.
Entra in scena Paola Egonu, attacco ed ace (13-15), ma le gialloblù devono sudarsi ogni punto con il pallone che non cade mai grazie agli sforzi immani della difesa di casa.
Ma le Pantere con pazienza e concentrazione alzano ancora il muro per il +3 (14-17).
Time out di Athanasoupolos, coach di Stoccarda e della Rep. Ceca, che ha portato per due anni in fila Stoccarda tra le otto migliori squadre d’Europa.

L’A.Carraro Imoco tiene in ricezione sulle bordate tedesche e va a segno con De Kruijf (6 punti e 3 muri nel set per “The Queen”) e Sylla in attacco (15-18).
Ulteriore allungo di Conegliano con il muro di Folie (15-19), ma Stoccarda non molla e accorcia con Rivers. Conegliano spinge forte, attacco di Egonu (10 punti nel set con 8/11 in attacco!), ace di Wolosz sulla neoentrata Simone Lee (ex Pantera nel 2018).
16-21, ma Conegliano non si ferma: De Gennaro difende due volte regalando a Hill e Sylla i contrattacchi per il 16-23 che è una sentenza.
Moki continua a dare spettacolo con recuperi di altissima qualità e dopo una bella lotta iniziale il finale è tutto delle Pantere, 17-25 con la chiusura di Rapha Folie.

ALLIANZ STOCCARDA – A.CARRARO IMOCO CONEGLIANO 0-3 (17-25,16-25,20-25)

Stoccarda: Koskelo, Lohuis 3,Cesar, Van Gestel 7, Lee 6, Rosenthal, Lazic 4, Samadan 2,Rivers 14, Hanson , Berger ne, Havili , Aydinougullari 2.
All. Athanasopoulos

A.Carraro: De Kruijf 15, Sylla 4, Hill 8, Egonu 20, Geerties 1, Folie 9, De Gennaro, Wolosz 2, Fersino,Botezat ne,Ogbogu ne, Sorokaite ne, Gennari ne,Enweonwu ne. All. Santarelli
Arbitri: Jurkevic e Stoica

Spettatori: 2000
Durata Set: 21′,22′,23′
Note: Errori battuta Stoccarda 7,Conegliano 8;Aces 2-6; Muri 7-9. MVP: De Kruijf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button