Treviso

Volley donne/Imoco da record: 73 vittorie di fila

Non è stato semplice, ma ancora una volta le ragazze di Conegliano hanno raggiunto l’obbietivo.
Questa volta si trattava di apporre il proprio nome nell’albo del record di vittorie consecutive, primato eguagliato a livello mondiale, a Cuneo: 73 partite consecutive senza mai perdere.
Un record che condivide con la Vakifbank Istanbul che l’ha stabilito dal 2012 al 2014.

Dall’ultima sconfitta datata 12 dicembre 2019 a Perugia, solo vittorie per le Pantere di coach Santarelli, così suddivise: 3 in Supercoppa, 6 in Coppa Italia, 16 in Champions League e 48 in campionato (di cui 6 ai playoff).
Un’impresa storica che però non è ancora giunta al culmine, le Pantere avranno infatti l’occasione per ritoccare il libro dei record domenica prossima nella sfida con Trento al Palaverde.

La 73a vittoria è arrivata nella sfida ormai classica tra il prosecco veneto e le bollicine piemontesi, un successo che ha confermato il primato in solitaria della squadra gialloblu nel campionato, dopo un match combattutissimo, ancora una volta in rimonta come con Busto e Monza.

Coach Santarelli ha schierato nello starting five Gennari per la prima volta dall’inizio in questa stagione in diagonale con Egonu, De Kruijf-Vuchkova, Omoruyi-Courtney, libero Caravello; le padrone di casa in campo con Signorile e l’ex Pantera Lucille Gicquel, Squarcini-Stufi, Kuznetsova-Jasper, libero Spirito.

Alle avversarie va dato atto di aver sportivamente fatto di tutto per rovinare i piani Imoco, per tutta la tiratissima sfida.
Le pantere, dal canto loro, hanno mostrato una giornata tutt’altro che ispirata, giocando decisamente sotto le loro possibilità.
Se si vince anche in serate così, però….

BOSCA SAN BERNARDO CUNEO – PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO 2-3

(25-22, 15-25, 25-20, 18-25, 8-15)

Bosca: Signorile 2, Gicquel 16, Jasper 11, Kuznetsova 23, Squarcini 12, Stufi, Spirito, Zanette 1, Giovannini, Agrifoglio, Degradi ne, Caruso, Gay ne. All. Pistola

Prosecco DOC: Wolosz 2, Egonu 29, Omoruyi 7, Courtney 14, Plummer 3, Sylla, Caravello, Frosini, De Gennaro ne, Gennari, De Kruijf 7, Folie 6, Vuchkova 5, Butigan ne. All. Santarelli

Arbitri: Pristerà e Venturi
Durata
set: 31′, 25′, 26’ 29’, 16′

Spettatori: 2.800

Note: errori battuta Cuneo 12-Conegliano 8, Aces 4-2, Muri 14-5. MVP: Paola Egonu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button