Prendi nota

Volksbank apre nuove filiali e prevede 70 nuove assunzioni nel 2022

Volksbank punta a rafforzarsi in Veneto e prosegue l’attività di recruiting e di ricambio generazionale in linea con il trend degli ultimi due anni.
In programma molte nuove assunzioni, che si sommano a quelle di 102 collaboratori, di cui 32 in Veneto, realizzate nell’anno appena concluso.

Il capitale umano rappresenta per Volksbank una risorsa di estrema importanza nonché uno dei pilastri del Piano industriale “Sustainable 2023”, si legge in una nota diffusa dall’istituto bancario.

Nel corso del 2021, in Volksbank sono arrivati 102 nuovi collaboratori.
Di questi, oltre 60 sono stati assunti nella provincia di Bolzano, 5 in quella di Trento e 32 nelle varie province venete.
Dei 102 collaboratori, circa metà sono giovani sotto i 30 anni, ai quali la Banca offre un percorso di formazione e sviluppo personalizzato.

Positive anche le prospettive di crescita per il 2022 per il quale si prevedono oltre 70 assunzioni, di cui una ventina in Veneto, anche in previsione dell’apertura di nuove filiali.
L’investimento nelle risorse umane ha effetti positivi anche sulla comunità in cui Volksbank è presente: la Banca offre infatti opportunità professionali di crescita non solo nei grandi centri urbani, ma anche in provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button