Treviso

Volanti battono la Sinistra Piave contro furti e spaccio

Continuano nella zona della Sinistra Piave le attività di prevenzione e controllo del territorio predisposte dalla Questura di Treviso, per contrastare in particolare furti e spaccio.
Nel corso di perlustrazioni effettuate dalle volanti del Commissariato di Conegliano è stato sorpreso e denunciato un 53enne italiano, con precedenti penali, con oltre 30 grammi di hashish.
Un altro equipaggio ha fermato un gruppo di giovani in Via XXI Aprile perché in possesso di una modica quantità di marijuana. In questo caso sono stati sanzionati.
Infine, nei pressi di piazzale Zoppas un ragazzo e una ragazza minorenni, sono stati sorpresi con un grammo di hashish e marijuana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button