Home -> Prendi nota -> Voilà/Dal 19 al 25 agosto a Feltre oil Fst Internazionale degli artisti di strada

Voilà/Dal 19 al 25 agosto a Feltre oil Fst Internazionale degli artisti di strada

Feltre si prepara ad essere il palcoscenico per buskers e maestri nell’arte degli spettacoli di strada.
Dal 19 al 25 agosto la città, porta d’ingresso veneta alle Dolomiti, accoglierà infatti la XXI edizione di Voilà, Festival Internazionale degli artisti di strada promosso dal Comune di Feltre in collaborazione con l’Associazione Culturale Casa degli gnomi.

I numeri della manifestazione sono importanti: 7 giornate di spettacoli, 28 appuntamenti tutti ad ingresso libero, 16 compagnie con all’attivo esibizioni a livello internazionale, per un totale di una trentina tra artisti e musicisti coinvolti.
Tutto questo è Voilà: una festa di suoni e colori che è diventata negli anni appuntamento di richiamo per migliaia di appassionati e turisti da tutto il Veneto e dalle Regioni vicine.

Ques’anno il programma è stato strutturato per far partecipare in modo attivo gli spettatori, grazie ai laboratori di giocoleria, di burattini e a quelli steineriani di creatività per bambini condotti da maestri dei rispettivi settori. Inoltre si è voluto coinvolgere il territorio cittadino ad ampio raggio, con spettacoli sia nel centro che nelle frazioni.

Il tutto a costituire un calendario che prevede animazioni e spettacoli anche in luoghi insoliti per iniziative di questo tipo quali il Polo Bibliotecario cittadino, il il mercato cittadino del martedì, uno dei più grandi della Regione, e il reparto di pediatria dell’Ospedale dove Lucia Osellieri con i suoi burattini e l’esperienza da cantastorie applicherà con i piccoli malati la terapia del sorriso.

L’obiettivo era di realizzare un festival diffuso, anche con eventi itineranti, che regali l’opportunità di divertirsi con gli spettacoli e al tempo stesso scoprire la ricchezza dell’offerta culturale e turistica feltrina. Non a caso il cuore di Voilà sarà nel centro storico di Feltre, gioiello rinascimentale che accoglierà i buskers in alcuni tra i suoi angoli più belli e suggestivi: Piazza Maggiore, Piazza Trento e Trieste, il castello, piazzette caratteristiche come quelle della legna o delle Biade.

Sarà dunque una vera e propria kermesse che spazierà dalle letture animate alla giocoleria, dagli spettacoli con i burattini a quelli di saltimbanchi, giocolieri, clown acrobatici, fino alle rappresentazioni di micro teatro. Le compagnie coinvolte sono in gran parte composte di artisti italiani ma i loro palcoscenici abituali sono internazionali. Si pensi ad esempio al circo Tre Dita, che porterà a Feltre per la prima volta uno spettacolo già rappresentato in 29 Paesi tra cui Pakistan Messico e Mozambico, o la Famiglia Mirabella attualmente in tour in Danimarca e che rientrerà in Italia proprio per Voilà.

Il programma della manifestazione è consultabile sul sito www.visitfeltre.info; aggiornamenti e curiosità sono reperibili anche sui profili Facebook ed Instagram di VisitFeltre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*