Venezia

Virus/San Donà sposta in avanti Tarip e altri pagamenti

San Donà – A seguito dell’emergenza Coronavirus, per sostenere i sandonatesi in questo difficile momento, il Consiglio Comunale ha stabilito di modificare le scadenze di pagamento per Canone per l’Installazione di Mezzi Pubblicitari (CIMP), Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP) e Tariffa corrispettiva per la gestione dei rifiuti (TARIP) per l’anno 2020.
Le nuove scadenze saranno:

Scadenza attualeNuova scadenza
CIMP31 maggio30 giugno
COSAP unica soluzione31 maggio30 giugno
COSAP 1° rata (al momento rimangono invariate le scadenze per le rate successive)31 maggio30 giugno
TARIP 1° rata (al momento rimangono invariate le scadenze per la rata successiva)31 maggio30 giugno

Per quanto riguarda inoltre la rateizzazione delle entrate tributarie, la scelta è di:
• autorizzare la sospensione del versamento delle rate fino al 30 giugno 2020;
• considerare in ogni caso regolarmente eseguiti gli eventuali versamenti effettuati a tutto il 30 giugno 2020 di rate scadute in precedenza;
• posticipare di conseguenza le scadenze di tutte le rate rimanenti, previste nel piano di rateizzazione.

“Si tratta di una tra le misure di sostegno che l’Amministrazione sta mettendo in atto in questi giorni, a supporto dei cittadini e delle imprese in questa difficile situazione, rivedendo la propria organizzazione in materia di entrate per dare risposte più efficienti.
Per questo ringrazio gli Uffici, che hanno elaborato con velocità una soluzione complessa, e il Consiglio per avere sostenuto questa decisione” così Daniele Terzariol, Assessore al Bilancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button