Home -> Treviso -> Violentò le nipotine minorenni: espulso

Violentò le nipotine minorenni: espulso

Quattro anni fa era stato condannato dal Tribunale di Treviso a 5 anni di carcere per un reato orrendo: violenza sessuale continuata ai danni delle due nipoti minorenni.

Di conseguenza, l’Ufficio Immigrazione gli aveva revocato il permesso di soggiorno.
Lo straniero aveva presentato ricorso davanti al TAR Veneto, che lo ha però respinto.
Tutt’altro che propenso ad arrendersi, il 40enne aveva tentato una nuova strada richiedendo al Tribunale per i Minorenni la speciale autorizzazione a restare in Italia per i figli: negata anche questa.

L’esperienza italiana del 40enne del Burkina faso si è conclusa lunedì, quando gli uomini della Questura lo hanno accompagnato al Centro Permanenza per il Rimpatrio di Roma, da dove sarà eseguita l’espulsione disposta dal Prefetto di Treviso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*