Pordenone

Violazioni antiCovid: un altro bar chiuso a Pordenone

Ieri pomeriggio durante un controllo, una pattuglia della Guardia di finanza ha verificato come al Bar Cavallino, tre avventori fossero in piedi, al bancone del bar, intenti a consumare, in violazione alle norme anticovid.

All’atto della contestazione i tre avventori hanno iniziato a mostrare segni di insofferenza tanto da far dover intervenire altre due pattuglie della Questura.

Uno dei tre clienti in evidente stato di ubriachezza ha chiamato perfino il 112 pronunciando frasi sconnesse contro le forze dell’ordine.

Al termine dell’accertamento, il cliente alticcio è stato denunciato per ubriachezza molesta.

Al titolare del bar ed ai tre clienti è stata applicata la sanzione di euro 400 e disposta la chiusura del pubblico esercizio per 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button