Treviso

Villorba/Lunedì al via nuovi lavori lungo via Battisti

A Villorba, partirà la prossima settimana il cantiere di Ats per la sostituzione di 450 metri di rete dell’acquedotto e di 160 metri di fognatura nera in via Battisti.
Lungo quest’ultima, il progetto comprende la sostituzione delle condotte idriche esistenti con delle nuove linee in ghisa.

Si procederà anche con l’installazione di nuovi nodi idraulici nonché di tutti gli allacciamenti prospicienti il tratto di strada interessata dai lavori, oltre all’installazione dei pozzetti utenza per l’alloggiamento dei contatori al limite delle proprietà private, così come previsto dal regolamento di Ats.

Per creare meno disagi possibili all’utenza e dare impulso agli allacciamenti alla rete fognaria comunale, contestualmente all’intervento per la ristrutturazione della rete acquedottistica Ats procederà con la posa di una nuova tubazione di fognatura nera sempre in via Battisti per circa 160 metri, con pozzetti d’utenza a servizio dei fabbricati esistenti.

L’investimento è di 90 mila euro.

“Opere come queste permetteranno il miglioramento del servizio acquedottistico a Villorba – dice l’amministratore delegato di Ats, Pierpaolo Florian – La sostituzione delle vecchie reti con nuove tubazioni più efficienti consentirà la riduzione delle perdite che si traduce in beneficio per l’utenza, oltre ad avere una grande importanza legata alla tutela della risorsa acqua”.

“La sinergia fra i nostri uffici tecnici e Ats continua a produrre i suoi risultati sia a livello infrastrutturale che di servizio – dice il sindaco di Villorba, Marco Serena – Ricordiamo, infatti, che a Villa Giovannina è attivo lo Sportello digitale di Ats, un servizio utile non solo per la città di Villorba, ma anche per gli utenti dei comuni contermini”.

La realizzazione delle opere in via Battisti anticipa i lavori di asfaltatura da parte del Comune di Villorba. Il traffico sarà regolamentato garantendo comunque l’accesso ai frontisti e ai pedoni in base all’avanzamento dei lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button