Treviso

Villa di Villa/Trail del Patriarca nel segno di Moia e Guidolin

La decima edizione della corsa in ambiente naturale organizzata a Villa di Villa frazione di Cordignano, dalla Scuola di Maratona Vittorio Veneto, in collaborazione con la Pro Belvedere, incorona il 29enne udinese Tiziano Moia davanti al bellunese Barattin e il veronese Presa.
La 39enne triestina Nicol Guidolin bissa il successo del 2021 precedendo la bellunese Dal Farra e la trevigiana Milena Pasin. Era la tappa inaugurale del circuito Prealpi Venete

Al Trail del Patriarca hanno partecipato circa 450 atleti provenienti da tutto il Nordest.

Applausi anche per la società organizzatrice, la Scuola di Maratona Vittorio Veneto, con cui come sempre ha collaborato la Pro Belvedere, associazione che lunedì 18 aprile, giorno di Pasquetta, riproporrà il Giro ciclistico del Belvedere, giunto all’83^ edizione.

Il percorso del 10° Trail del Patriarca si è sviluppato tra sentieri e strade sterrate nella zona pedemontana trevigiana, attraversando prati imbiancati dalle ultime nevi di stagione.

Subito dopo lo start, avvenuto dalla piazza di Villa di Villa, gli atleti hanno imboccato il sentiero Cai 1060, arrivando nella splendida faggeta del Bosco del Cansiglio. Da lì, dopo uno spettacolare saliscendi, il percorso è arrivato al Col Alt, ha attraversato il Parco dei Carbonai – uno dei setti parchi tematici dell’Alta Marca Trevigiana – e quindi è salito al Col Oliver che con i suoi 1120 metri di quota rappresentava il punto più alto del percorso. Dal Col Oliver, già oltre metà gara, la corsa ha cominciato a scendere verso la pianura, offrendo un ultimo passaggio panoramico al Col Castelir, dove gli atleti sono passati accanto ai ruderi del Castelat – un’antica fortificazione – di Villa di Villa.

Il 10° Trail del Patriarca costituiva anche la prova inaugurale del circuito Trail Prealpi Venete, ciclo di manifestazioni podistiche “offroad” che coniugano sport e turismo per promuovere la bellezza delle montagne trevigiane.
Ora la rassegna proseguirà con il Madruk Trail (Vittorio Veneto, 8 maggio), il Grand Raid delle Prealpi (Revine, 22 maggio), il Trail dei Brac (12 giugno, Follina), il Trail dei Cimbri (Vittorio Veneto, 10 luglio) e infine il Trail del Gevero (Cison di Valmarino, 6 novembre).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button