Video

Video/Oderzo ore 18: scatta il coprifuoco per i bar e ristoranti

Al punto “n” del DPCM varato quest’oggi dal Governo, la limitazione dell’orario dei locali pubblici, che recita: “sono consentite le attività di ristorazione e bar dalle 6.00 alle 18.00, eccetera, eccetera.”
Il Decreto entrato subito in vigore ha costretto i gestori ad applicare alla lettera le disposizioni e già questa sera ecco come si presentava la piazza di Oderzo dove sono presenti numerosi esercizi pubblici.
Alle 19,30 in cui abbiamo effettuato qualche scatto c’era ancora qualche esercente all’interno intento alle pulizie. Per il resto, le vetrate erano già buie.

Un grave danno per gli esercenti che di fronte a questa emergenza devono comunque far fronte a affitti, tasse asporto rifiuti, personale, fornitori e quant’altro.
Per molti ambienti l’orario serale dedicato all’aperitivo è fonte primario di guadagno.
La speranza che la piazza di Oderzo e così tutti i comuni ricadenti nelle “zone rosse” possano quanto prima tornare alla normalità sconfiggendo nel più breve tempo possibile la diffusione del virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button