Veneto

Video incidente Ponte Cadore/Urge modifica della viabilità

Da alcuni anni la gente del Cadore chiede a gran voce che sia modificata la viabilità sul Ponte Cadore e venga tolta la corsia di sorpasso in curva e discesa.

Le richieste si sono fatte più pressanti all’indomani del 10 settembre quando una 19enne del posto trovò la morte, mentre stava procedendo in direzione Pieve di Cadore, venne centrata da un’autovettura guidata da un trevigiano in sorpasso, che stava scendendo lungo la strada a due corsie.

Il tratto in questione è tornato alla ribalta nelle ultime ore perché sui social gira il filmato dell’incidente accaduto lunedì 3 gennaio di cui vi avevamo già riportato i particolari nel nostro giornale.

Un sinistro che avrebbe potuto avere un bilancio ben più grave (2 feriti) se l’auto, una Jaguar alla cui guida c’era un 21enne della provincia di Ferrara, avesse centrato un mezzo proveniente dal senso opposto.

Fortuna ha voluto, che per alcuni secondi non c’erano mezzi provenienti dalla direzione opposta.
Una dinamica simile a quello del grave fatto avvenuto il 10 settembre e in molti chiedono all’Anas, se forse è il caso di modificare la viabilità prima che si ripresenti un fatto analogo.

Quando Ponte Cadore fu completato e aperto al traffico nel 1985, ad opera della ditta Cimolai Costruzioni, aveva la doppia corsia in salita.
Nel corso degli anni, il suo gestore ha modificato la segnaletica predisponendo la doppia corsia nel tratto discendente.

Ora, in attesa che Anas ritorni sui suoi passi, riteniamo doveroso pubblicare il video che riprende la dinamica dell’incidente del 3 gennaio scorso perché sia da monito che chi percorre quel tratto in modo che presti attenzione ma soprattutto adotti una guida prudente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button