Home -> Curiosità -> Venezia/Sul sito del Comune chi consegna a domicilio
venezia bacino san marco

Venezia/Sul sito del Comune chi consegna a domicilio

Come anticipato ieri dal sindaco Luigi Brugnaro, il Comune di Venezia ha
deciso di creare un database nel quale inserire i nomi e i contatti di tutte
le attività commerciali che operano nella ristorazione e nella vendita di
alimenti o beni di prima necessità che prevedono la consegna a domicilio e
metterlo, poi, a disposizione di tutti i residenti in questo periodo di
limitazioni degli spostamenti per contenere il contagio da Coronavirus.

Per questo motivo l’Amministrazione comunale chiede a tutte le attività
legate alla ristorazione, come pizzerie, alimentari, panificio, pizza da
asporto ma anche a supermercati, farmacie, tabaccherie di iscriversi al
portale raggiungibile all’indirizzo Dime.Comune.Venezia.it.

https://dime.comune.venezia.it/Il form da compilare per registrare la propria attività si trova a questo link
http://https://dime.comune.venezia.it/servizio/richiesta-domicilio-covid.

L’operazione consentirà di formare un elenco (disponibile a questo link)
https://www.comune.venezia.it/it/content/attivit-commerciali-consegna-beni-e-alimenti-domicilio messo poi a disposizione dei cittadini che

potranno consultarlo e scegliere in base a criteri di vicinanza e geografici la rivendita, il ristorante, il panificio più vicino.

La decisione è frutto dell’esigenza di soddisfare le necessità soprattutto della popolazione, residente sia a Venezia centro storico che in terraferma,

che non ha la possibilità di muoversi dalla propria abitazione ma anche per evitare assembramenti e code davanti ai supermercati.

Il database consentirà, inoltre, di dare visibilità e lavoro a tutte le attività legate alla ristorazione che sono rimaste attive sul territorio, soprattutto a quei negozi di vicinato o a conduzione familiare che stanno vivendo un momento difficile.

“Il servizio di consegna non è erogato dal Comune ma dai singoli operatori –
sottolinea l’Amministrazione – l’elenco è redatto a solo titolo informativo
e non promozionale, per facilitare l’incontro tra domanda e offerta in questo particolare momento”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*