Venezia

Venezia/Presentata la “Topetta” di nuova generazione con motore elettrico realizzata da Pietro Tosi

Una “Topetta” tradizionale, che può andare a remi, o a vela, ma dotata anche di un motore elettrico, posto a centrobarca, per abbassare il peso del baricentro, e poter veleggiare meglio e andare in secca senza danneggiare l’elica (retrattile).
E’ la nuova creazione di Pietro Tosi e del suo staff, presentata questa mattina, al pontile del Municipio di Venezia, a Rialto, alla presenza, tra l’altro, dell’assessore comunale ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto.
L’imbarcazione presentata oggi è lunga 7,20 metri e larga 1,80, ed il suo motore si ricarica per mezzo di pannelli fotovoltaici di ultima generazione.
“Conosco Pietro – ha ricordato l’assessore – ormai da vari anni, seguendo sempre con interesse il lavoro che sta compiendo per vincere una sfida davvero essenziale: quella di perfezionare imbarcazioni non inquinanti adatte per il traffico in Centro storico e in laguna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button