Venezia

Venezia/Ok al palinsesto delle “Città in Festa 2022”

La Giunta comunale riunitasi oggi ha approvato la delibera che riguarda il palinsesto “Le Città in Festa – 2022”, che contiene un primo elenco di iniziative di valorizzazione e promozione dell’intero territorio comunale.

“Con la delibera approvata – spiega l’assessore alla Promozione del territorio, Paola Mar – abbiamo voluto dare un ulteriore impulso per programmare anticipatamente il calendario degli eventi per il 2022.
Nonostante il perdurare della situazione pandemica siamo comunque riusciti, grazie alla presentazione di 364 eventi, a stilare un primo palinsesto delle Città in Festa 2022.
Un punto di partenza che, come accade fin dalla prima edizione del 2015, è solo l’inizio.


Basti pensare che lo scorso anno siamo partiti da un primo calendario di 306 eventi e abbiamo chiuso l’anno, nonostante la pandemia, con 1.439 eventi organizzati in tutta la città. Un numero che ci fa ben sperare e che dimostra un grande attaccamento della cittadinanza alle Città in Festa e che arriva dopo anni di continua crescita.
Nel 2020, anno decisamente difficile a causa della pandemia, che ha consentito di organizzare eventi solo nei mesi di gennaio e febbraio e da giugno a ottobre, siamo riusciti a chiudere l’anno con 1.159 manifestazioni.

Nel 2019 gli eventi furono 2.115, l’anno precedente 1.919, 1.060 nel 2017, 1.055 nel 2016 e 433 nei tre mesi della rassegna inaugurale del 2015.
Obiettivo è la creazione di un cartellone di iniziative che consentirà ai cittadini del Comune e metropolitani di venire a conoscenza di tutti gli eventi che ci sono in città. Sette anni di Città in Festa che, rafforzandosi edizione dopo edizione, hanno raccolto complessivamente 9.180 iniziative”.

“I numeri parlano chiaro – aggiunge l’assessore – e non possiamo che constatare quanto questi cartelloni, dislocati in tutta la città di Venezia, siano stati letteralmente attrattivi per tutte quelle lodevoli e preziose iniziative realizzate dalle tante associazioni del nostro territorio, impegnate in attività che favoriscano l’aggregazione e la socialità tra i cittadini e il coinvolgimento dei bambini.

Grazie quindi a tutti coloro che, giorno dopo giorno, contribuiscono, con il proprio impegno, a rendere viva la nostra Città, agli uffici comunali e alle Municipalità per il supporto dato alle associazioni e a tutti coloro che in tutti questi anni hanno reso possibile l’incremento delle ‘Città in Festa’, nella speranza che in questo 2022, si possa finalmente tornare a stare assieme e a socializzare senza troppe limitazioni.
Tutti coloro che volessero proporre nuovi eventi possono scrivere alla mail: cittainfesta@comune.venezia.it”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button