Venezia

Venezia, il Mose non si alza e la città finisce invasa dall’acqua: 145 cm alle 16.40

Questa volta il Sistema MOSE non si è attivato.

Inizialmente il Centro previsioni e segnalazioni maree del Comune di Venezia davano 125cm alle 15:10 di quest’oggi.
Purtroppo le condizioni meteo sono cambiate a causa di un peggioramento sulla costa Croata che hanno comportato un rinforzo anomalo del vento di bora.

Alle 9:34 del mattino il Centro Maree segnalava ancora 125cm alle 15:20.

Poi alle 12:15 è cambiato lo scenario con una previsione di 135cm alle ore 15:10.

previsione delle 12:15 del Centro Maree

Come non bastasse, un nuovo aggiornamento emesso alle 15:21 ha portato a prevedere un picco di marea a 145cm alle ore 16:40.

Per la città di Chioggia si prevedono circa 10cm in più.

Una situazione che sicuramente farà scattare le polemiche.
Purtroppo il Sistema MOSE per essere attivato ha bisogno di un certo numero di ore in anticipo.
Con 145cm oltre metà di Venezia si ritroverà allagata.

La speranza di quanto sta accadendo quest’oggi, come ha sottolineato Cinzia Zincone, provveditore per le Opere Pubbliche nel Triveneto, venga aggiornata la procedura per il sollevamento del MOSE a causa di improvvisi peggioramenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button