Venezia

Venezia/Identificata la banda di Cannaregio: tre denunce per 18 furti

Venezia – 18 furti in attività commerciali: erano talmente attivi da essere identificati come “La banda di Cannaregio”: stamani però, i Carabinieri, sotto la direzione dell’Autorità Giudiziaria lagunare, hanno posto fine alle loro scorribande.
Tre giovani veneziani, tutti residenti nel centro storico, sono stati denunciati perchè ritenuti colpevoli in corcorso di quei furti.

L’indagine che li ha inchiodati alle loro responsabilità ha portato anche al recupero di buona parte della refurtiva.
I colpi, messi a segno nel cuore della notte, in gran parte nel sestiere di Cannaregio, spesso avevano come bersaglio negozi di generi alimentari, con danni da diverse migliaia di euro alle strutture e ai serramenti, superiori spesso al valore stesso del denaro o della merce asportata.
L’attività investigativa si è basata sulla visione di oltre 100 ore di video delle telecamere di sicurezza della città, fornite dalla Polizia Locale, l’analisi di oltre 1.000 tabulati e sopralluoghi dattiloscopici sulle scene del crimine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button