Venezia

Venezia/Approvato il Rendiconto di Bilancio 2021: “Un avanzo di 91 milioni di euro”

Venezia – La Giunta comunale, riunitasi ieri, ha licenziato, su proposta dell’assessore al Bilancio Michele Zuin, la delibera da proporre al Consiglio per l’approvazione del rendiconto 2021 del Comune di Venezia.

“Il consuntivo 2021 chiude con un avanzo di amministrazione libero di 91 milioni di euro – commenta Zuin – a conferma della tenuta dei conti di bilancio.
La giacenza libera di cassa si conferma a buoni livelli, pari a 138 milioni, sostanzialmente in linea con il dato 2020 che era di 144 milioni e nonostante le manovre finanziarie per il sostegno alle famiglie e alle attività, attuate attraverso il posticipo di determinate scadenze.

L’avanzo di amministrazione accertato al 2021 consente anche di dare adeguata copertura ai rischi su crediti e su cause in corso, prevedendo significativi accantonamenti a questo proposito in linea con quanto prescritto dalla legge”.

“Il documento di approvazione del rendiconto dà inoltre conto delle significative misure che il sindaco Brugnaro e la sua Amministrazione hanno adottato nel 2021 – continua l’assessore Zuin – analogamente all’anno 2020, per contrastare gli effetti socio-economici della crisi pandemica, per un valore di circa 11 milioni di euro, come i contributi alle imprese artigiane, i contributi per il pagamento del Canone unico patrimoniale (cosap-cimp), i contributi all’affitto per attività svolte in immobili comunali, i contributi TARI per le attività economiche, l’esenzione dai pagamenti per le associazioni sportive e per le piscine, l’esenzione dai pagamenti per le associazioni culturali, la riduzione del 75% del canone per gli stazi acquei delle attività economiche, solo per citare i principali.

Dal punto di vista economico patrimoniale, nel 2021 si è provveduto ad una ricognizione generale del patrimonio finalizzata ad una sua rideterminazione nella consistenza, al fine di recepire integralmente le previsioni normative.
Dal punto di vista numerico, il 2021 chiude con un utile di conto economico di 92 milioni di euro, confermando quindi il trend degli ultimi anni”.

“Anche le risultanze del 2021 confermano la tenuta dei conti del Comune – conclude Zuin – e dimostrano che questa Amministrazione, nonostante le difficoltà legate all’ondata pandemica degli ultimi due anni, è riuscita a coniugare il sostegno al tessuto socio-economico con il mantenimento degli equilibri di bilancio.
E questo non è un dato scontato, visto che altri Comuni che non partivano da basi solide di bilancio come le nostre, trovano, ad oggi, difficoltà a chiudere i propri bilanci di previsione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button