Home -> Venezia -> Venditore di borse false si scaglia contro i carabinieri
Carabinieri a Venezia

Venditore di borse false si scaglia contro i carabinieri

Una furia.
Sabato sera, durante un controllo del territorio dei Carabinieri della Stazione San Marco, in Riva degli Schiavoni, i militari hanno avuto non poche difficoltà a bloccare un robusto 25enne senegalese, in Italia senza fissa dimora, irregolare e già noto, colto in flagranza mentre tentava di vendere delle borse contraffatte.

Appena intercettato dalla pattuglia, il giovane ha si è scagliato contro i militari che con grandissima difficoltà riuscivano a bloccarlo e a condurlo in caserma grazie al supporto di una seconda pattuglia intervenuta.

La colluttazione è costata cara a 2 dei militari che hanno riportato lesioni personali guaribili rispettivamente in 5 e 3 giorni.

Il giovane è comunque finito al carcere di Santa Maria Maggiore, mentre oggi è previsto il processo per direttissima.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*