Spettacoli

UTE Sacile-Altolivenza, Angelo Floramo anticipa “Dedica 2020”

L’ anteprima di DEDICA festival 2020 che ha per protagonista Hisham Matar.

Sabato 22 febbraio 2020 approda a Sacile a Palazzo Ragazzoni alle ore 20.45 grazie alla collaborazione dell’Ute Sacile-Altolivenza con il recital di Angelo Floramo dal titolo “Fatoprofugos” con l’accompagamento musicale di Stefano Montello. Seguendo i principali temi dell’opera di Hisham Matar, scrittore di origine libica prossimo protagonista di Dedica 2020, Angelo Floramo darà vita ad un’affascinante narrazione attraverso le storie di personaggi che hanno vissuto nell’assenza, nella dimensione dello sradicamento e della lontananza, dell’esilio imposto o volontario. La voce critica contro la protervia del potere, l’abbandono della propria terra come espressione di libertà o resistenza, per politica o per amore: da Jaufré Rudel a Dante, da Ovidio a Enea, da Rabal ai dissidenti del secolo breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button