Spettacoli

Un milione di visualizzazioni per Una stagione sul sofà

Venezia – Dal divano di casa alla poltroncina in sala, il Teatro Stabile del Veneto raggiunge un milione di visualizzazioni per “Una Stagione sul sofà” e premia il milionesimo spettatore con due biglietti per la prossima Stagione Estiva.

A quattro mesi dal lancio del palinsesto digitale il Teatro Stabile del Veneto, che nel periodo di chiusura delle sale teatrali ha continuato a proporre intrattenimento per il proprio pubblico con 300 contenuti online tra fiabe della buonanotte, proposte per famiglie, spettacoli in streaming, approfondimenti e laboratori su Zoom, ha voluto ringraziare i propri spettatori con un contest sui social mettendo in palio due ingressi per uno spettacolo in cartellone a scelta tra le Stagioni Estive dei Teatri Verdi di Padova, Goldoni di Venezia e Mario Del Monaco di Treviso, che verranno presentate nei prossimi giorni.

Top 3, la classifica dei video più visti

Con la riapertura dei teatri, infatti, il palinsesto digitale di “Una stagione sul sofà” volge verso la chiusura: questa settimana termina la rassegna Sogni d’oro, Fiabe e favole della tradizione che ha raccolto 75 racconti pubblicati in podcast e sempre disponibili sui canali social e sul sito dello Stabile del Veneto.
Ultimo appuntamento giovedì alle 19.00 anche per #YuriLibero.

Diario di un eterno positivo, la web serie ideata e scritta da Matteo Righetto che con 215 mila visualizzazioni tra Facebook e YouTube ha scalato la classifica dei contenuti più visti, seguito con 180 mila visualizzazioni da Omero non piange mai, un video racconto in due episodi in cui Andrea Pennacchi, accompagnato dalle musiche di Giorgio Gobbo e dalle illustrazioni di Vittorio Bustaffa si addentra nel racconto dell’Iliade e dell’Odissea, e dalla La figlia di Shylock, la produzione digitale diretta da Giuseppe Emiliani con la scenografia virtuale di 4 Dodo, che ha raggiunto oltre 110 mila visualizzazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button