Treviso

Un botto ed esplode un silos di aspirazione alla Friul Intagli di Portobuffolé

L’allarme è scattato questa mattina attorno alle 8 quando, per cause in corso di accertamento da parte dei pompieri, un botto è pervenuto dall’impianto di aspirazione della segatura nello stabilimento della Friul Intagli, in zona industriale a Portobuffolé.
Coinvolto, nel termine tecnico, la sottostazione di filtraggio di un impianto di aspirazioni polveri.

Prima un’esplosione e poi è seguito l’incendio del suo contenuto (segatura).
Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la struttura coinvolta dall’esplosione e hanno spento del tutto le fiamme, intanto controllate dalla squadra antincendio aziendale.
In corso le operazioni di bonifica e il sopralluogo dei tecnici dei Vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button