Pordenone

Un altro bar nel pordenonese finisce sotto la scure della chiusura per violazioni anti-covid

I Carabinieri di Caneva dopo aver più volte richiesto ad un titolare in un bar di rispettare le normative contro la pandemia, alla fine sono stati costretti ad intervenire per contravvenzionarlo.

E’ successo nei confronti dei titolari del Bar “da Annalisa”, sin Piazza della Vittoria a Sarone di Caneva.

I carabinieri hanno trovato alle 12:30 il bar aperto e due persone sedute ai tavoli con il bicchiere di vino.
E’ scattata quindi la solita sanzione di 400 euro (i titolari hanno già pagato la multa ridotta) oltre alla chiusura per 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button