Venezia

Ulss4/Braccialetto colorato differenziato all’ingresso degli ospedali

Da qualche giorno, all’ingresso degli ospedali viene consegnato agli utenti un apposito braccialetto colorato. Si tratta di una nuova modalità di identificazione delle persone che hanno accesso alle strutture aziendali. L’identificazione viene effettuata mediante l’assegnazione di tre colori: braccialetto arancione per le persone destinate all’ambulatorio tamponi Covid; blu per le per le persone asintomatiche che proseguono nel percorso per visite/esami; braccialetto giallo per i pazienti sintomatici indirizzati verso un ambulatorio per ulteriori approfondimenti.

Per l’accesso agli ospedali dell’Ulss 4 restano sempre in vigore le regole in essere dallo scorso 18 maggio, sintetizzabili in 8 punti: ingresso solo tramite accessi sorvegliati da personale proposto; ingresso vietato a chi ha sintomi sospetti come febbre, tosse, altri sintomi respiratori; obbligo di avvisare il personale ai varchi di accesso se si hanno sintomi febbrili ma è necessario accedere comunque (ad esempio per svolgere visite oncologiche, radioterapie ed altro); avere un motivo valido per accedere all’ospedale; non è ammesso alcun accompagnatore salvo motivate eccezioni (minori, disabili, persone fragili, non autonome); entrare con una mascherina idonea e mantenere almeno 1 metri di distanza dalle altre persone; prima di entrare igienizzare le mani, farsi misurare la temperatura corporea, fornire eventuali indicazioni sullo stato di salute; seguire solo i percorsi indicati, non girare in ospedale e uscire subito dopo aver fruito delle prestazioni sanitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button