Treviso

Udinese Academy visita Latteria di Soligo

I presidenti di 40 società sportive collegate all’Academy di Udinese Calcio hanno fatto visita ieri, venerdì 26 novembre, allo stabilimento di Latteria Soligo.

Un incontro collegato alla partnership in essere con la società friulana e finalizzata allo sviluppo di progetti dedicati alle nuove generazioni, per far crescere in modo sano bambini e ragazzi, attraverso lo sport, l’alimentazione e la corretta informazione.

Dopo aver visitato lo stabilimento produttivo della storica latteria sociale, la delegazione ha incontrato il presidente Lorenzo Brugnera che, oltre alla lunga storia Soligo, ha messo in evidenza la ricerca della qualità, vero pilastro della produzione della latteria, oggi rappresentata dal marchio QV di Regione del Veneto che identifica i prodotti la cui tracciabilità è pressoché totale, a garanzia del consumatore.
Ma è stata messa in luce anche la funzione sociale della latteria, da sempre impegnata in progetti di sostegno alla comunità, iniziative dedicate alle scuole e supporto a realtà sportive che condividano i valori Soligo, come nel caso di Udinese Calcio.

Una comunione d’intenti sottolineata anche da Alec Bolla, responsabile di Udinese Academy, che ha espresso la propria soddisfazione per la collaborazione con Latteria Soligo, nata all’insegna della promozione di una sana alimentazione. Il valore del corretto nutrimento, l’importanza di alimentarsi bene e la capacità di distinguere un prodotto di qualità sono, infatti, le basi da insegnare, oggi, alle giovani generazioni per formare gli adulti di domani.
Perché “la sana alimentazione si impara da bambini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button