Friuli Venezia Giulia

Udine/L’ex caserma è di nuovo Zona rossa

Udine – L’ex caserma Cavarzerani è di nuovo in zona rossa e così i suoi ospiti, i richiedenti asilo, ed il personale che se ne prende cura.
La decisione, dal sindaco della città, dopo la conferma di 4 positività: 3 tra gli stranieri e uno tra i mediatori culturali.
L’ordinanza che istituisce il divieto di entrare o uscire dalla struttura rimarrà in vigore fino al prossimo 6 marzo.
Nel recente passato, la blindatura dell’ex caserma è sfociata in disordini.
Successe ad agosto scorso, quando una parte dei 500 ospiti diede vita a violente proteste proprio contro lo stato di isolamento conseguente ad alcuni casi di Covid 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button