Prendi notaVenezia

Turismo: per Jesolo la stagione estiva è stata un successo

Jesolo archivia un’altra estate positiva e accoglie l’autunno con manifestazioni, eventi sportivi e concerti. I dati a disposizione dell’amministrazione comunale e degli operatori del settore ricettivo, condivisi questa mattina nel corso della conferenza stampa, confermano la tenuta del settore turistico nei mesi estivi nonché il recupero registrato a settembre a fronte di un maggio incerto a causa di un meteo non ideale e le incertezze sul fronte finanziario.
A tracciare un bilancio sono stati il sindaco di Jesolo, Christofer De Zotti, l’assessore al turismo, Alberto Maschio, il presidente dell’Associazione Jesolana Albergatori, Pierfrancesco Contarini, il presidente Confcommercio San Donà-Jesolo, Angelo Faloppa, il presidente del Consorzio turistico Jesolo Venice, Luigi Pasqualinotto. Con loro anche il presidente di Federconsorzi Arenili Jesolo, Antonio Facco.

I dati relativi all’imposta di soggiorno riversata segnano una sostanziale stabilità nel periodo maggio-agosto rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, considerato da record, con una leggera flessione dell’1,64%.

“Stiamo vivendo un’estate che sembra non avere mai fine – dichiara il sindaco De Zotti -. Credo che, la città potrebbe pensare ad essere un po’ più elastica, con l’obiettivo di dare l’idea di una città che funziona a prescindere dal periodo. L’amministrazione è impegnata a fare la sua parte, investendo risorse in eventi capaci di portare a Jesolo 3.000 persone, solo portando ad esempio l’evento di arti marziali che ospiteremo questo fine settimana. La programmazione prosegue a ottobre e novembre ma siamo al lavoro tanto per le festività natalizie quanto sul 2024.
Piena sintonia di visione è stata espressa dall’assessore al turismo Maschio.

Si tratta di numeri che trovano conferma in quelli illustrati dal presidente Aja, Pierfrancesco Contarini: i dati statistici evidenziati hanno confermato le sensazioni e i rilevamenti registrati durante l’estate, ovvero un andamento complessivo che ha bissato gli ottimi dati del 2022 e questo nonostante un maggio, e parte di giugno, condizionato da un meteo incerto. L’occupazione media nel periodo 19 maggio – 16 settembre nelle strutture ricettive alberghiere è stata del 78,6%, con una permanenza media di 6,2 giorni, in pratica la stessa dell’anno precedente.

Nel dettaglio:
• Maggio: 44,8% 2023, 50,7% 2022
• Giugno: 74,1% 2023, 76% 2022
• Luglio: 86,1% 2023, 85,3% 2022
• Agosto: 87,2% 2023, 89,4% 2022
• Settembre: 83% 2023, 76,2% 2022

Per quanto riguarda le nazionalità: 34,7% di italiani (in calo rispetto al 38,5% del 2022), quindi Austria 21,7%, Germania 20,3% (in crescita di quasi due punti percentuali), Svizzera 4,9%, Ungheria 2,6% (in aumento), quindi altre nazionalità (che comprendono prevalentemente i Paesi dell’Est, in netto aumento) nell’ordine di circa il 15%.

Numeri positivi anche quelli a disposizione di Confcommercio, illustrati dal presidente Angelo Faloppa. “Per quanto riguarda le strutture ricettive seguite da noi, si è registrato un aumento dell’11% sul fatturato; quindi del 2,62% nel settore commercio, nonostante, purtroppo, un brutto settembre (questo è il comparto che che subisce di più la vendita online); pubblici esercizi più 8%”.

Messi da parte i numeri, l’autunno prevede un fitto calendario di manifestazioni, eventi sportivi e concerti che condurranno alle festività natalizie: il Palazzo del Turismo ospiterà le esibizioni di Madame, Hauser e Tedua, ma anche la coppa del mondo Federkombat (si apre oggi).
Le strade cittadine diventeranno invece il percorso della tradizionale Pedalata con il campione – ospite d’eccezione di quest’anno il fuoriclasse Peter Sagan – nel contesto dello Jesolo Bike Festival e delle gare di ciclocross con il 5° Gran premio Internazionale di ciclocross – 1° Prova circuito internazionale master cross Selle SMP (Pista Azzurra).
Aprono oggi, intanto, le iscrizioni per partecipare all’edizione 2024 di IRONMAN 70.3 Venice-Jesolo in programma il 5 maggio.

Articoli correlati

Back to top button