Pordenone

Turismo a Piancavallo/70 mila accessi dal 4 dicembre al 20 gennaio e arriva il Biathlon

Piancavallo, 26 gen – “Con circa 70 mila ingressi, Piancavallo raggiunge un successo frutto di un gioco di squadra e servizi di qualità. Abbiamo riservato alla località un piano di investimenti di oltre 5 milioni di euro per migliorare l’offerta turistica del polo sciistico”.
Lo ha detto l’assessore regionale al Turismo, Sergio Emidio Bini, in occasione della visita al polo sciistico di Piancavallo assieme al sindaco del Comune di Aviano, Ilario De Marco, con l’assessore comunale al turismo Danilo Signore, il direttore generale di PromoturismoFvg Antonio Bravo e alcuni consiglieri regionali.

“Dal 4 dicembre scorso, inizio della stagione, al 20 gennaio, 66.963 sciatori hanno premiato la località regionale scegliendola

  • ha comunicato Bini -: è un dato che testimonia l’incremento (+63%) rispetto alla stessa data della stagione invernale 2019-20 quando gli ingressi erano 41.235 e rispetto al 2018-19 (+21%) con 54.978 giornate di sci”.
    “E’ un successo di squadra, frutto di un lavoro corale con l’amministrazione comunale di Aviano, PromoturismoFvg, che ha recepito gli indirizzi della Giunta regionale, e tutti gli operatori del settore e le associazioni che operano in loco”.

Oggi è stato inaugurato anche il Centro Biathlon, nell’area Mazzega, la cui gestione è affidata allo Sci Club Panorama “che sta dimostrando efficienza e qualità di gestione” ha detto Bini, ricordando il buon andamento del parco Nevelandia che registra costantemente il tutto esaurito nei giorni festivi e dello sci di fondo che ha visto un incremento notevole di praticanti.

L’assessore ha poi ricordato l’attenzione che la Regione riserva agli eventi. “Oltre ad ospitare numerose manifestazioni in ambito locale e regionale, Piancavallo ospiterà due grandi eventi di portata internazionale: il mondiale master di scialpinismo, dal 4 al 6 marzo, e la Coppa del mondo di snowboard nel week-end 12-13 marzo.
Entrambi gli appuntamenti sono supportati in modo importante dalla Regione Fvg attraverso PromoturismoFvg”.

“Il piano investimenti da oltre 5 milioni di euro sulla località pordenonese – ha sottolineato l’esponente della Giunta Fedriga – è iniziato con un importante restyling dell’immagine coordinata della montagna, molto apprezzata dall’utenza: è stato il primo polo oggetto di questo intervento, così come la stazione di partenza della seggiovia Tremol2 che ha aperto il nuovo corso delle ‘garitte’. Un nuovo mezzo battipista, consegnato a novembre
2021 e facente parte della flotta aziendale di 6 mezzi totali, ha permesso di preparare le piste al meglio”.

In primavera inizieranno importanti lavori di manutenzione straordinaria che riguarderanno la sostituzione della copertura e delle facciate in ardesia dell’Hotel 1301 Inn, per cui la Regione ha stanziato 450 mila.
Verrà poi dato corso alla realizzazione di un parco tematico nell’area del Roncjade.
In sinergia con l’Amministrazione comunale, PromoturismoFvg, inoltre, svilupperà ulteriori servizi: dal wellness alla bike, dai parcheggi al downhill.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button