Treviso

Truffe on line/A Oderzo i carabinieri ne denunciano tre

Due truffe on-line scoperte nelle ultime ore da Carabinieri in forza a Comandi dell’Arma della Marca trevigiana.

I militari della Stazione di Riese Pio X hanno deferito in stato di libertà un 42enne di origini pugliesi a conclusione di indagini dalle quali è emerso che l’uomo, nell’ambito della trattativa per la vendita di legna da ardere pubblicata su sito di annunci economici, aveva indotto in errore l’acquirente, un 30enne trevigiano, facendogli versare la somma di quasi 700 Euro per un corrispettivo di 66 quintali di legna, a fronte di una consegna effettiva di soli 25 quintali.

A Oderzo i Carabinieri della locale Tenenza hanno deferito in stato di libertà per truffa in concorso un 46enne di origini calabresi, un 48enne bengalese ed un 40enne cittadino indiano che, fingendosi interessati all’acquisto di arredi per il bagno posti in vendita on-line su un sito di annunci economici, inducevano la vittima, un 45enne del coneglianese, ad effettuare ricariche su carte di credito a loro intestate per un totale di quasi 1.000 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button