CuriositàVenezia

Tropicarium Park mette in sicurezza rettile segnalato alla torretta 14 della spiaggia di Jesolo

A segnalare il rettile lungo 70 centimetri al bagnino della torretta 14, arenile del 10° accesso in spiaggia di via Bafile, durante il suo servizio di monitoraggio e salvamento in spiaggia, sono stati i turisti che avevano notato l’animale.

La biscia d’acqua, in realtà completamente innocua per gli esseri umani, stava attraversando l’arenile, ma durante il suo tragitto era stata notata da alcuni presenti che si erano allarmati.
I turisti infatti, non conoscendo le specificità del rettile e nemmeno la sua pericolosità effettiva, non osavano avvicinarsi e nemmeno percorrere il tratto di spiaggia dove era appena passata la biscia d’acqua.
Per questo è stato richiesto l’intervento degli esperti veterinari del Tropicarium Park, il parco zoologico riconosciuto dal Ministero dell’Ambiente allestito a Jesolo, al palazzo del turismo PalaInvent di piazza Brescia.

“Abbiamo recuperato e preso in custodia l’animale” spiega il coordinatore scientifico del Tropicarium Park, Paolo Zorzi “giusto il tempo di constatare il suo stato di salute mediante una accurata visita veterinaria con l’intenzione di rilasciarlo il prima possibile in modo da crearle il minor stress da cattura. L’animale in quella zona della spiaggia sarebbe stato infastidito e per questo lo abbiamo reimmesso in natura in un’area più tranquilla dello stesso comune”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button