Pordenone

Trieste/Investimenti per 7 milioni della Regione per il pordenonese

Trieste – “La Regione ha finanziato diversi interventi strategici nel Pordenonese, tra questi: la predisposizione della sede transitoria del municipio, sede della protezione civile, ambulatorio medico, servizi sociale e ufficio postale e il completamento e l’adeguamento sismico delle ex scuole elementari Marconi ad Arba, la ristrutturazione e l’adeguamento per la prevenzione incendi e norme Coni del

bocciodromo comunale di Tiezzo ad Azzano Decimo, la riqualificazione viaria, lottizzazione Freschi, con formazione di piste ciclo-pedonali e messa in sicurezza a Cordovado. 

Inoltre, la riqualificazione della pista di atletica comunale e il rifacimento del manto con retopping a Casarsa, la messa in sicurezza di viabilità comunale a San Giorgio della Richinvelda, la nuova Pizzeria La Favorita per l’inclusione

sociale e lavorativa delle persone con disabilità in condizione di svantaggio sociale e il progetto dell’area Scuola Mosaicisti del Friuli a Spilimbergo e la sistemazione della viabilità dalla località Torricella alla località Tabina a Valvasone”.

Lo scrive in una nota il consigliere regionale Alfonso Singh, esprimendo soddisfazione per la mole di interventi.

Singh spiega che “in merito alle opere elencate, la Regione ha stanziato per il triennio 2021-23 rispettivamente: 932.000 euro per Arba, 170mila euro per Azzano Decimo, 1 milione e 132mila euro per Cordovado, 436.600 euro per Casarsa, 700mila euro per San Giorgio della Richinvelda, circa 2 milioni e 430mila euro per Spilimbergo, 1.435.257 euro per Valvasone Arzene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button