Home -> Treviso -> Treviso – Si ubriaca e si mette nei guai

Treviso – Si ubriaca e si mette nei guai

Spesso gli uomini del 113 sono chiamati a far fronte ad individui particolarmente violenti che, con la loro condotta, finiscono coll’amplificare a dismisura situazioni che si potrebbero risolvere con solo un po’ di calma.

L’alcol, si sa, gioca brutti scherzi e la scorsa notte ha agitato tantissimo un 40enne italiano, M.F., che insieme ad una 35enne aveva alzato un po’ troppo il gomito.
I due se ne andavamno in giro in zona Ghirada, all’una di notte, urlando e svegliando un po’ tutti.

Il peggio è però arrivato quando davanti ai due si sono presentati gli agenti chiamati dai cittadini infastiditi.

L’uomo si è infatti subito dimostrato aggressivo, e se all’inizio pareva accontentarsi di colpirsi lui stesso con pugni e schiaffi, poco dopo è peggiorato di brutto scagliando una bicicletta contro un cancello e insultando i poliziotti, spintonati con forza.

Ai tentativi degli agenti di calmarlo, è poi diventato più violento, fino a colpire con spinte e schiaffi gli operatori, tanto da ferirne leggermente uno.
Ad aggravare la sua posizione, l’uomo è stato poi trovato in possesso di una lama in acciaio di 12 cm.

Manco a dirlo, è andato in escandescenze anche a bordo della Volante, durante il tragitto verso la Questura.
M.F. è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, oltraggio a P.U., e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo che verrà celebrato oggi.

Un caro prezzo da pagare, per una bevuta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*