Treviso

Treviso: sanzionato centro scommesse, 5 avventori su 9 erano senza Green Pass

Nuovi controlli sulla sicurezza urbana in zona Stadio “Tenni”: dopo la sanzione ad un barbiere di via Bixio per la violazione delle norme anti Covid-19 ieri pomeriggio i controlli sono scattati su un centro scommesse e un bar.

Le puntuali verifiche sul rispetto delle norme sui centri scommesse hanno fatto emergere la mancanza del green pass all’interno della sala scommesse per cinque clienti su nove presenti.

Tra le irregolarità registrate la totale copertura delle vetrine con pellicole oscuranti che impediscono la sorvegliabilità del locale, violazione che prevede una sanzione fino a 8000 euro.

«Solo quattro clienti su nove sono risultati in regola», evidenzia il Comandante Andrea Gallo. «Alle cinque persone prive del green pass è stata elevata la sanzione prevista di 400 euro.
Anche il titolare sarà sanzionato in quanto ha omesso di controllare il possesso di questo documento».

I controlli sulla sicurezza urbana sono stati estesi ad un vicino pubblico esercizio.
Gli avventori sono stati tutti identificati ed alcuni, con precedenti penali, segnalati alla Questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button