Treviso

Treviso proroga le concessioni di plateatici e dehors fino al 31 dicembre 2022

La Giunta ha approvato il piano di semplificazione burocratica per l’occupazione di aree pubbliche per spazi di ristoro a partire dal 1 gennaio 2022.
Vista l’opportunità di mantenere i plateatici con gli ampliamenti riconosciuti dalle deroghe applicate durante l’emergenza sanitaria, l’Amministrazione ha deciso di prorogare le concessioni fino al 31 dicembre 2022.

Al fine di semplificare ulteriormente l’iter burocratico per il rinnovo, il Settore Attività Produttive invierà una PEC/Mail a tutti gli operatori (entro il 20 ottobre), comunicando l’importo del Canone Unico nel caso in cui fossero interessati alla proroga, con possibilità per i titolari delle attività di comunicare al Comune eventuali modifiche entro il 15 novembre.

Inoltre, allo scopo di fornire ulteriore supporto ai gestori, i servizi informatici del Comune di Treviso realizzeranno un simulatore di calcolo del Canone Unico (da corrispondere entro il 31 gennaio 2022) che sarà pubblicato nel sito web istituzionale dell’ente così da permettere una valutazione preventiva dei costi.

A partire da giovedì 7 ottobre, nel sito web del Comune di Treviso, sarà possibile consultare una pagina informativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button