CuriositàTreviso

Treviso/preso il finto avvocato, mago delle truffe, diventato famoso sui social

La Squadra Mobile, ha identificato il truffatore che, ha tratto in inganno diversi residenti della città di Treviso, presentandosi spesso come “avvocato Zuin”, fingendosi nuovo vicino di casa e simulando di essere rimasto chiuso fuori, facendosi prestare dai 20 ai 60 euro, giustificando la richiesta con la necessità di dover pagare il fabbro per poter rientrare in casa.

Il finto avvocato è diventato così famoso, anche grazie a dei filmati girati dalle vittime e diffusi sui social, ha destato interesse anche nei media locali e nazionali, che gli hanno affibbiato l’appellativo di “mago delle truffe”.
L’uomo è stato identificato grazie allo stesso modus operandi, avrebbe commesso numerose truffe in provincia di Treviso e Venezia.

Si tratta di un cittadino rumeno di 50 anni che, presentandosi sempre ben vestito, è riuscito a carpire la fiducia di numerosi cittadini, rendendo di fatto credibile la “storia” del finto avvocato rimasto maldestramente chiuso fuori casa.

Nella sola città di Treviso sono stati accertati sei episodi e, in un caso, il presunto autore si è addirittura presentato scalzo al cospetto dei truffati pur di convincerli ad ottenere le somme di denaro per contattare un fabbro.

L’uomo è stato quindi denunciato per truffa continuata e violazione di domicilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button