Breaking NewsTreviso

Treviso: Polizia Locale mette in atto una stretta sull’utilizzo dello smartphone alla guida

La Polizia Locale di Treviso rafforza i controlli in borghese contro l’utilizzo degli smartphone alla guida. Nelle prossime settimane verranno effettuati ulteriori e puntuali controlli in borghese in scooter per intercettare gli automobilisti che non rispettano le norme del codice della strada sul divieto di utilizzo di apparecchi radiotelefonici.

«Durante l’ultimo servizio la pattuglia di agenti in borghese ha intercettato in appena quattro ore ben sei automobilisti che telefonavano o scrivevano messaggi mentre erano alla guida», evidenzia il comandante della Polizia Locale di Treviso Andrea Gallo. «Un dato allarmante se pensiamo che se circa un mese fa parlavamo di una media 3-4 incidenti al giorno per la sola città di Treviso. Negli ultimi 10 giorni la media è notevolmente aumentata: la settimana scorsa sono stati registrati 5 incidenti al giorno, tutti al mattino, dove quasi sempre ad essere coinvolti sono stati gli utenti cosiddetti vulnerabili come pedoni su attraversamenti pedonali o bicilette».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button