Treviso

Treviso/Minacce ad un negoziante: la Polizia ne denuncia 4

Il 25 agosto scorso avevano minacciato il titolare di un negozio di Via Roma a Treviso, impedendogli anche di chiamare le Forze dell’ordine.
Ora la Squadra Mobile di Treviso ne ha identificati e denunciati 4; si tratta di stranieri accusati di violenza privata.
Regolari in Italia, avevano aggredito verbalmente il negoziante perché ritenevano che avesse chiesto dei controlli di polizia in
zona.

Nei loro confronti, il Questore di Treviso ha imposto il cosiddetto Daspo Willy, ovvero il divieto di frequentare i locali pubblici dnella zona dove si è verificato l’episodio, per un periodo di due anni.

Sulla scorta di questo episodio è stato anche deciso di monitorare più attentamente sia via Roma che l’intera zona della stazione, e la cosa ha dato ulteriori frutti.
Il Questore ha infatti messo altri 13 provvedimenti di allontanamento dal capoluogo, per un periodo di tre anni ciascuno, a carico di altrettanti soggetti, per lo più extracomunitari, con precedenti di polizia e socialmente pericolosi.
Sono arrivati anche due avvisi orali, sempre nei confronti di stranieri residenti a Treviso, anche loro con precedenti penali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button