Spettacoli

Treviso/L’Estate è comica con gli spettacoli di Fubelli, Manera, Sgrilli, Marzocca, Ornano e Lauretta

Treviso – L’Estate incantata entra nel vivo con la grande comicità italiana. Dal 13 al 27 luglio (alle ore 21), grazie al sostegno di CentroMarca Banca sotto la Loggia dei Cavalieri si esibiranno alcuni dei più grandi performer della risata sotto la direzione artistica di Giovanna Donini e Andrea Midena, autori di programmi televisivi di successo e con la produzione di Patrick Contarini per Spettacoli Pro Srl.

Si partirà mercoledì 13 luglio con gli spettacoli di Gianluca Fubelli e Leonardo Manera.
Gianluca Fubelli è un attore comico e conduttore televisivo. Dal 1998 al 2013 ha fatto parte del gruppo I Turbolenti. Ha avuto una piccola parte nel film “Eccezzziunale… veramente – Capitolo secondo… me” di Carlo Vanzina con Diego Abatantuono e nello stesso anno ha condotto con Enrique Balbontin una trasmissione comica su Paramount Comedy.

Ha recitato anche in L’ultimo crodino e Area Paradiso ed è stato co-protagonista nel film “Tutto molto bello” di Paolo Ruffini ed in alcune opere teatrali. Ha partecipato a tutte le puntate di Colorado, di cui è stato anche conduttore. Dal 19 dicembre 2016 fino al 5 giugno 2017 ha condotto su TV8 House of Gag insieme a Omar Fantini.
Lo spettacolo di Fubelli, “La bellezza non è tutto”, è un trionfo di gag e imitazioni tra cavalli di battaglia e incursioni individuali come quelle di Romolo Prinz e Giulio Cesare dei giorni nostri.

Leonardo Manera è invece tra i comici più poliedrici nel mondo del cabaret. È l’unico comico italiano ad aver partecipato a tutte le edizioni di Zelig, ha inventato e scritto ogni volta gag, personaggi o monologhi sempre nuovi e vincenti.
Alcuni suoi personaggi sono diventati particolarmente celebri: lo strano personaggio che si sottopone a sedute di ipnosi o lo stralunato Piter, parodia del ragazzo della provincia bresciana e Petrektek, protagonista dello straordinario omaggio al cinema polacco.
Oppure Batista, imprenditore del Nord Est trasferitosi a produrre nell’Isola Samoa.
A Treviso Manera porterà “Italian Beauty”, che vuole essere un invito a ridere per andare avanti nella quotidianità, attraverso contraddizioni, amore e lavoro.

Il 20 luglio ci saranno invece Marco Marzocca, attore, comico e conduttore e Antonio Ornano, “prof” di Zelig, con il “TutAriel Live Show”. Il 27 toccherà invece a “20 in Poppa” di Sergio Sgrilli, attore, comico e cantante noto per le partecipazioni a Zelig, Boss dei Comici e Comedy Central, e Claudio Lauretta, attore e comico visto a Striscia la Notizia, Zelig, Chiambretti Night, Quelli che il calcio, Le Iene e Colorado (inizio spettacoli alle ore 21.00).
Mercoledì 20 luglio sarà la volta di Marco Marzocca e Antonio Ornano.

Marzo Marzocca, attore comico e “farmacista della risata” (è infatti laureato in Farmacia e abilitato alla professione) è fra i comici più apprezzati del panorama nazionale. Dagli inizi della carriera su RaiTre al fianco di Corrado Guzzanti al grande successo di Zelig e nelle serie tv, Marzocca ha saputo conquistare un pubblico vastissimo grazie ai suoi curiosi personaggi. Fra questi c’è sicuramente Ariel, il collaboratore domestico che l’ha reso celebre.

Dopo il grande successo delle rocambolesche comicissime “soluzioni” casalinghe che hanno dato vita alla serie di pillole video “Tutariel” su RaiPlay, Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli racconteranno come risolvere ed operare al meglio nelle nostre case: come apparecchiare correttamente una tavola, come usare al meglio un’aspirapolvere, come installare una rete wifi e tanti altri piccoli utili accorgimenti.

Una serie infinita di gags comiche ed esilaranti che coinvolgerà il pubblico fin dall’inizio dello spettacolo con incursioni a sorpresa di alcuni degli storici personaggi di Marco Marzocca che hanno fatto la storia della comicità degli ultimi anni.
Uno spettacolo per tutta e tutte le famiglie veramente divertente e coinvolgente.

Con Antonio Ornano, comico ligure, uno dei cabarettisti di punta di Zelig con il suo “professore” e poi insegnante per davvero a Stand Up! Comici in prova prenderanno voce molti pensieri intimi e alle volte inconfessabili.
L’importanza del rock e di Bruce Springsteen nel complesso processo di crescita e formazione del protagonista, ruolo salvifico delle piccole menzogne intuitive e riflessive nel rapporto con la moglie Crostatina, i viaggi in traghetto con tutta la famiglia. Ma si proverà anche a riflettere su come ci vediamo proiettati nella terza età e su come un immaginario collettivo inzuppato di luoghi comuni spesso condizioni il nostro approccio all’omosessualità.

Il 27 luglio toccherà infine a Sergio Sgrilli e Claudio Lauretta.
“20 in poppa” è lo show celebrativo dei 20 anni di carriera di Sergio Sgrilli, uno dei senatori di Zelig, una sorta di Bignami di quasi tutto ciò che è e ha fatto come comico ma anche interprete, musicista, cantautore, attore, autore, narratore; come un racconto di più di 30 anni, 48 alla anagrafe, dedicati alla creatività. “20 in Poppa” è uno spettacolo interattivo, mutevole, ma con diversi piani di lettura che riesce a trascinare lo spettatore ad instaurare con lui un rapporto diretto, dialettico, entusiasmante. Tanta Musica e Comicità in uno spettacolo unico davvero completo e straordinariamente coinvolgente.

Claudio Lauretta, in arte Mister Voices, per la capacità di modulare e modificare la sua voce, riesce ad imitare una moltitudine di personaggi, non solo replicandone la loro voce, la loro fisionomia, ma al tempo stesso riesce a calarsi nel loro modo di pensare e di esprimersi, offrendo vere e proprie esilaranti copie.

Nello spettacolo teatrale “Imitamorfosi”, si fonde l’imitazione con la metamorfosi. In uno spettacolo dai ritmi serrati, racconta ripercorrendo, anche attraverso il suo percorso artistico, i cambiamenti delle mode, la migrazione del pubblico dalla tv ai social, le manie, la passata e recente politica, avvalendosi di vecchie e nuove imitazioni, canta e si trasforma in modo camaleontico, con mezzi semplici, ma ben congeniati, quali occhiali, cappelli, parrucche e barbe posticce, come un moderno Fregoli.
Al suo fianco il Maestro Picollo, abile chitarrista, che da anni lo accompagna su tutti i palcoscenici d’Italia.

«Crediamo fortemente nel progetto “Comici in Loggia” perché la risata vuol dire benessere, svago e senso si comunità», afferma l’assessore ai Beni Culturali e Turismo del Comune di Treviso, Lavinia Colonna Preti. «Fra l’altro, avremo con noi comici di livello nazionale, che tutti noi amiamo e abbiamo apprezzato a Zelig, Colorado, Comedy Central o sui social, capaci di far ridere ma anche di far riflettere e di portare altri elementi artistici, dal teatro alla musica. Con questi spettacoli l’Estate incantata entra nel vivo, creando un contesto gioioso con un intrattenimento di qualità».

«Consapevoli dell’importanza di questi eventi per tutta la cittadinanza e per il territorio, siamo orgogliosi di sostenerli e di contribuire al messaggio di positività, spensieratezza e gioia che la manifestazione ‘Estate Incantata’ divulga attraverso gli spettacoli di Comici in Loggia», commenta il Presidente di CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia Tiziano Cenedese. «La nostra mission e i nostri progetti si pongono sinergicamente sempre al fianco degli enti, delle aziende e delle comunità locali con il fine di offrire un contributo prezioso e strategico».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button