Treviso

Treviso/Il Questore chiude l’Angel Bar

Nuova chiusura forzata, a Treviso, per un pubblico esercizio.
Lo ha deciso il Questore di Treviso che ha disposto la sospensione della licenza, per motivi di ordine pubblico e di sicurezza, dell’Angel bar di Via Zermanese.
Il provvedimento, che prevede la chiusura del locale per 7 giorni, è stato eseguito e notificato al titolare dell’esercizio commerciale dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale.

La sospensione della licenza è la conseguenza dell’ultima rissa tra extracomunitari conclusasi col ferimento di uno dei partecipanti che riportò gravi ferite alla testa e fu portato all’Ospedale.
Il locale era già finito nel mirino della Polizia in quanto teatro di altri episodi simili che portarono a ripetuti interventi delle Volanti che più volte trovarono, tra gli avventori, numerosi pregiudicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button