Treviso

Treviso/Da mercoledì Andrà tutto bene, la mostra dei disegni dei bimbi realizzati nel Lockdown

Treviso – Mercoledì 6 aprile aprirà a Palazzo dei Trecento la mostra “Andràtuttobene”, promossa dalla Regione Veneto e realizzata dal Teatro Stabile del Veneto, con il sostegno di Intesa Sanpaolo, che raccoglie i disegni, le lettere e i messaggi dei bambini realizzati durante il lockdown.

La mostra “andràtuttobene”, che coinvolge le Città capoluogo di Provincia del Veneto e Vo’ (primo comune ad entrare in lockdown) riunisce 838 disegni, 54 disegni tridimensionali, 13 sculture, 76 pensieri e messaggi e anche un video messaggio, suddivisi in tre fasce: “Prescolare”, “Scolare” e Young” oltre a numerose immagini del personale sanitario che ha operato durante l’emergenza.

All’inaugurazione, in programma mercoledì 6 aprile alle ore 11 alla presenza del Presidente della Regione Luca Zaia e del sindaco Mario Conte, parteciperanno i bambini delle scuole Gabelli, che interverranno con canti e poesie.
«È una mostra che racconta tutti noi e le nostre comunità», afferma il sindaco Mario Conte.

«Durante il lockdown, periodo delicatissimo per le nostre comunità, i bambini ci hanno trasmesso speranza, voglia di reagire e ottimismo. Ringrazio il Presidente Zaia per aver coinvolto le Città capoluogo in questa mostra, che proprio a Palazzo dei Trecento, sede del consiglio comunale e quindi simbolo di cittadinanza attiva e comunità, vuole mostrarci tutto quello che abbiamo vissuto con la sensibilità e attraverso gli occhi dei dei bambini».

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 1 maggio.
Per informazioni: andratuttobene@teatrostabileveneto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button