Treviso

Treviso/Controlli antidroga ai Giardini di Sant'Andrea

Sono state circa una 20ina, le persone controllate ieri pomeriggio ai Giardini di Sant’Andrea a Treviso, dagli uomini delle Volanti.
L’area, notoriamente zona di spaccio, è da tempo al centro delle attenzioni della Polizia che negli ultimi giorni ha identificato una 60ina di frequentatori abituali dei Giardini.

Ieri, alla vista degli agenti, 3 di questi hanno provato ad allontanarsi verso Via Fiumicelli, bloccati da un’altra volante che nel frattempo aveva chiuso ogni via di fuga.
Si trattava di nigeriani sui 20 anni, con diversi precedenti per spaccio.

Nel portapacchi della bicicletta di uno di loro, i poliziotti hanno trovato una decina di confezioni termosaldate di marijuana pronte per essere vendute.

Il proprietario della bici, A.E., è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio.

Sempre ai Giardini, giovedi scorso, un altro nigeriano, un 33enne, durante un normale controllo si era rifiutato di fornire generalità e documenti e si era anzi scagliato contro i poliziotti schiaffeggiandoli e spintonandoli.

Arresto per resistenza a pubblico ufficiale e per il rifiuto a fornire le generalità, l’uomo è stato processato venerdì con rito direttissimo ed ora si trova alla casa circondariale di Santa Bona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button