Treviso

Treviso/Arrestato nella notte con 3 dosi di hashish patteggia 16 mesi

Nella notte di giovedì scorso, 7 luglio, uomini della Squadra Volante della Questura di Treviso hanno tratto in arresto in flagranza di reato un siriano accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Durante i normali controlli del territorio infatti, due agenti lo avevano notato di passaggio sul Terraglio.

Insospettiti dall’orario e dall’atteggiamento dell’uomo, un trentenne richiedente asilo, gli agenti lo hanno fermato e controllato, trovandolo in possesso di tre confezioni di hashish e di una considerevole somma di danaro di cui non sapeva giustificare il possesso.

Il giovane riusciva con uno scatto repentino a sottrarsi alla presa degli operatori e a tentare una rocambolesca fuga attraverso i campi, salvo essere bloccato dopo alcune centinaia di metri, grazie anche all’appoggio di una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri che si trovava a transitare in zona.

Tratto in arresto, in sede di convalida il soggetto ha patteggiato una pena di un anno e quattro mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button