Prendi nota

Treviso/Al Museo i talk di (E)Design Festival

Treviso – Dopo il successo dello scorso weekend, continuano anche questo fine settimana gli appuntamenti con i talk di [E]Design Festival presso l’Auditorium Museo di Santa Caterina.
La partenza è fissata alle 17 di sabato 10 ottobre, con Jacopo Tondelli e Alessandro Marzo Magno.

La presentazione del romanzo di Jacopo Tondelli ‘I giorni sbagliati’ (Ed. Laurana, 2020) offrirà lo spunto per entrare nella progettualità dello scrittore e di come la metafora architettonica rende bene l’idea della laboriosa costruzione che sta alla base di ogni esperienza narrativa.
Alle 18 l’ospite è Roberto Palomba, Designer of the Year per Elle Decor China 2019, assieme a Cristiano Crosetta, AD di TUBES radiatori, presenteranno “The hot side of green. Etica ed estetica del mondo del calore”: ovvero come ritrovare la centralità degli elementi termoidraulici tra arredo, tecnologia e sostenibilità.

Nell’ultimo appuntamento di sabato, alle 19, Lavinia Colonna Preti introdurrà Marisa Graziati (AD di F/ART), Fabrizio Panozzo (Università Ca’ Foscari), Andrea Menegotto (PROAP Landscape Architecture), Federico Leoni e Giordano Magnani (artisti del collettivo STUDIO TONNATO) per la presentazione del progetto “MUTER-Terraglio Art Experience.
Un museo diffuso di Land Art”.

L’interesse principale del progetto è il rinnovamento della fruizione della zona del Terraglio mirando ad una nuova prospettiva di visita, affiancando alla continuità dei punti di interesse già presenti (ville e giardini) opere d’arte inserite nei contesti della produzione industriale e di servizi.

Alle 18 di domenica 11 ottobre, sempre all’Auditorium di Santa Caterina, Simone Gobbo, con Sara Marini e Manuel Orazi, presenterà il suo ultimo saggio ‘L’innocenza del muro’ (Quodlibet Edizioni 2020, illustrazioni Riccardo Miotto, Dead-Line) che analizza in modo sistematico tutte le possibili funzioni materiali e immateriali del muro architettonico.

Per partecipare ai talks è necessario registrarsi alla mail info@edesignfestival.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button